dijous, 11 de desembre de 2008


Sempre ho pensato che quando nella tua strada appare un grande dilemma, nel mondo, chissà dove, ci deve avere una sorta di libro dove ci siano tutte le soluzioni ai dubbi che non ti lasciano pensare ad altro. È come una certezza scritta nella quale non ne avremo mai accesso ma che c'è, con tutti i contraccolpi dei nostri atti. Adesso, un'altra volta, penso a questo "libro" e tento di scoprire cosa ne dice di me. A Roma, il cielo scuro tuona e la lampadina rossa del mio comodino è accesa tutta la notte. Il tempo conta.

4 comentaris:

Tomás ha dit...

Día D


Tomás

MBI ha dit...

X

Ma.Ri.Na. ha dit...
L'autor ha eliminat aquest comentari.
Ma.Ri.Na. ha dit...

Un grande dilemma, a volte, ha una piccola soluzione. Adesso, tutto è riddoto a dire SÌ o dire No. Roma o Barcelona. Scegliere tra una città o l'altra per vivere il momento, il presente. Si può fare nelle due città... La più conveniente? Questo no lo sa nessuno... Forse, solamente dipende di te, della tua -la nostra- rivoluzione interna.

(È troppo difficile, lo so...)

Alla fine, il destino dirà...